Project Description

Mappatura delle curvatura della cornea

La topografia corneale è un esame diagnostico che restituisce la mappatura della curvatura superficiale della cornea, la lente trasparente dell’occhio. Considerando che la cornea è normalmente responsabile di circa il 70% della capacità refrattiva dell’occhio, fondamentale per la messa a fuoco, la topografia corneale risulta di estrama importanza per una corretta valutazione della messa a fuoco dell’occhio oltre che della salute della cornea.

Una cornea sana è simmetrica e regolare, leggermente più piatta sull’asse orizzontale che su quello verticale. Una forte irregolarità può essere il risultato di un danneggiamento della cornea, derivare da una lente a contatto non adeguata per l’occhio, ecc.
Una forte differenza di curvatura nei 2 assi corneali è detta astigmatismo e produce una distorsione delle immagini correggibile con lenti oftalmiche o tramite intervento di chirurgia refrattiva.

La forma della cornea è importante per la determinazione della lente a contatto più idonea per l’occhio. Una patologia di cui la topografia è in assoluto il sistema diagnostico d’eccellenza è il cheratocono.

La topografia corneale è un esame diagnostico rapido, assolutamente indolore e non traumatico per il paziente.