Project Description

Visione normale dopo intervento di chirurgia refrattiva

Occhio emmetrope (vista normale)

Ipermetropia intervento di chirurgia refrattiva

Occhio ipermetrope

Che cos’è l’ipermetropia

L’ipermetropia è una condizione refrattiva nella quale i raggi provenienti dall’infinito si mettono a fuoco oltre la retina. Un certo grado d’ipermetropia può essere compensato grazie all’accomodazione.
L’ipermetrope può vedere gli oggetti all’infinito solo utilizzando il meccanismo dell’accomodazione e, per questa ragione, il suo muscolo ciliare non è mai completamente rilassato.

Sintomi

Frequenti mal di testa (cefalea) e affaticamento visivo, soprattutto durante la lettura, possono essere indizi di un’ipermetropia non completamente corretta. Soggetti ipermetropi elevati hanno difficoltà sia nella visione da lontano che da vicino.

Cause

L’ipermetropia è dovuta principalmente alla presenza di un bulbo oculare “corto” (ipermetropia assiale), anche se altre particolari condizioni possono esserne causa.

Correzione ipermetropia

La correzione dell’ipermetropia può avvenire in diversi modi:

  • Occhiali
  • Lenti a contatto
  • Chirurgia refrattiva mediante laser ad eccimeri (lo stesso usato per la miopia)
  • Durante un intervento di cataratta